« torna alla pagina di elenco dei docenti


Margherita BENZI

margherita.benzi@uniupo.it
sommario della pagina:
- curriculum vitae
- ambiti di ricerca e principali pubblicazioni
- insegnamenti
 
 
curriculum vitae

 

Per maggiori informazioni dettagliate e aggiornate si veda il CV completo»

 

Nel 1981 mi sono laureata in Filosofia presso l’Università di Bologna con una tesi sull’interpretazione logica della probabilità di Rudolf Carnap.

  • Nel 1995 ho conseguito il Dottorato di Ricerca in filosofia (filosofia della scienza) con una tesi su probabilità e logica sul trattamento dell’incertezza in intelligenza artificiale.
  • Nel biennio 1994-96 sono stata responsabile del progetto di ricerca CNR: Intelligenza artificiale, probabilità e ragionamento in condizioni di incertezza.
  • Nel biennio 1997-1998 sono stata borsista post-dottorato presso l’Università di Torino (sede di Vercelli).
  • Nel biennio 1998-2000 sono stata responsabile del progetto di ricerca CNR: La causalità probabilistica e le scienze cognitive.
  • Dal 1999 al 2006 ha coordinato l’attività del LAIF (Laboratorio di logica applicata e informazione filosofica) del Dipartimento di filosofia dell’Università di Genova.
  • A partire dall’A.A. 2004-2005 fino al gennaio 2007 ho insegnato Epistemologia delle scienze umane come Professoressa a contratto dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano (laurea specialistica in Neuroscienze cognitive); con lo stesso titolo ho insegnato nell’A.A 2005-2006 anche Filosofia delle scienze umane (laurea specialistica in Filosofia della mente, della persona, della città). Dal 2006 sono membro del Collegio dei docenti del dottorato dell’Università di Genova. Ho tenuto lezioni, seminari e conferenze presso le Università di Bologna, Genova, Urbino, Lecce, Parma, Vercelli, Torino, Rochester (New York, USA), Granada, (Spagna), Padova, Reykjavik (Islanda), Dundee (UK), Trieste, Tor Vergata (Roma), Firenze, Canterbury (UK), Verona, La Laguna (Spagna).
  • Ho svolto soggiorni di studio all’estero presso le istituzioni seguenti: 1995: University of Rochester (Rochester, USA); 1997-2000: University of Iceland (Reykjavik, Islanda); 1998: Carnegie Mellon University (Pittsburgh, USA).
  • Dal 1996 al 2004 ho curato il “Quaderno di Intelligenza Artificiale” sullo SWIF (Sito Web Italiano per la Filosofia.)
  • Dal febbraio 2007 sono ricercatrice di logica e filosofia della scienza all’Università degli Studi del Piemonte Orientale.

^inizio pagina
ambiti di ricerca e principali pubblicazioni
Ambiti di ricerca:
  • Teorie della causa, dell’inferenza causale e della spiegazione
  • Ragionamento causale nelle scienze biomediche
  • Metodi di rappresentazione dell’incertezza in intelligenza artificiale
  • Fondamenti della probabilità e dell’inferenza induttiva
  • Ontologia e medicina
Pubblicazioni:
Libri:
  1. Il ragionamento incerto. Probabilità e logica in intelligenza artificiale. Angeli, Milano 1997
  2. Scoprire le cause. Reti causali, contesti, probabilità. Angeli, Milano 2003, 2005.
Curatele:
  1. (con M. Marsonet) Logic and Metaphysics, Name, Genova, 2004.
  2. (con G. Rampa) Networks 5(2005). Numero monografico: Errori nel ragionamento/Mistakes in Reasoning, (ISSN 1126-4780), 2005.
  3. (con R. Ferrario) Networks 6(2006).Numero monografico: Ontologia/Ontology, (ISSN 1126-4780), 2006.
Articoli in riviste, atti di congressi o volumi miscellanei:
  1. “Sull’applicabilità della regola di successione di Laplace”, Statistica 4 (1982), 567 - 78.
  2. “Un probabilista neoclassico: F. P. Cantelli”, Historia Mathematica 14 (1988), 53 - 72.
  3. “La ‘teoria astratta’ della probabilità di F. P. Cantelli”, in M. L. Dalla Chiara e M. C. Galavotti (a cura di), Temi e prospettive della logica e della filosofia della scienza contemporanee, Vol.2. CLUEB, Bologna 1988, 213 - 16.
  4. “Dalla probabilità all’incertezza”, in Atti del II Congresso annuale dell’Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico AICA’93, Vol.1, Litostampa Laterza, Bari 1993, 637 - 648.
  5. “Probabilità e logica per il ragionamento nonmonotono”, in M. Somalvico (a cura di), Atti del gruppo di lavoro su: aspetti epistemologici e gnoseologici dell’intelligenza artificiale. IV. Convegno dell’Associazione Italiana per l'Intelligenza Artificiale. Università di Parma, Parma, 1994, 5 - 9.
  6. “Dubbiezze e controversie. Il dibattito su logica e probabilità in Italia nei primi anni del Novecento”, Historia Mathematica 22 (1995), 43 - 63.
  7. “Probabilità, senso comune, razionalità”, in F. Castellani e L. Montecucco (a cura di), Normatività logica e ragionamento di senso comune, Il Mulino, Bologna 1998, pp. 181 - 198.
  8. “Reti bayesiane e ragionamento causale” Sistemi intelligenti Vol. 11, n. 2 (1999), 239 - 260.
  9. “Eppur ragiona”, in P. Cherubini, P. Giaretta, A. Mazzocco, (a cura di), Ragionamento: psicologia e logica, Giunti, Firenze 2000, 171 - 176.
  10. “Il problema logico delle fallacie”, in. G. Mucciarelli e G. Celani (a cura di), Quando il pensiero sbaglia. La fallacia tra psicologia e scienza, UTET-Libreria, Torino 2002, 62 - 95 e 182 - 185.
  11. “Cause e contesti”, in C. Penco (a cura di), La svolta contestuale, McGraw-Hill, Milano 2002, 99 - 120.
  12. “Filosofi e scienziati: il caso delle cause”, Atti del convegno “Scienziati e filosofi nello studio di sistemi complessi”, Vercelli, 22-23 ottobre 2004, Sistemi intelligenti (agosto 2005), 195 - 202.
  13. “Discovering causes: What input for causal machines?”, in Proceedings of the international Colloquium on “Truth, Verisimilitude and Simulation Models”, on “La Nuova Critica”, N.S.I-II (2006), 119 - 146 (Quaderno 47 - 48).
  14. “Contexts for Causal Models”, in F. Russo, and J. Williamson, (eds.) Causality and Probability in the Sciences, College Publications, London 2007, 467 - 486.
  15. “Causalità e diagnosi”, in Giaretta, P., Moretto, A. Gensini G.F. Trabucchi, M. (a cura di) Filosofia della medicina. Metodo, modelli, cura ed errori, Il Mulino, Bologna, 2009, 481 - 518, con P. Giaretta.
  16. “Spiegazioni e cause in medicina”, in A. Pagnini (a cura di) Filosofia della medicina: epistemologia, ontologia, etica, diritto, Carocci, Roma 2010 165 - 201, con R. Campaner.
  17. “Thought Experiments”, in Davies, R. (a cura di) Analisi. Annuario della Società Italiana di Filosofia Analitica (SIFA) 2011, Mimesis, Milano 2011, 265 - 276.
  18. “Medical Diagnosis and Actual Causation”, in Logic and Philosophy of Science, 9 (2011), 365 - 372.
Note brevi e introduzioni:
  1. “Il ‘Critical Thinking’: 1. Lo statuto epistemologico”, Nuova Secondaria, 3 (2002), 86 - 89.
  2. “Il “Critical Thinking”: 2. Insegnare ad argomentare”, Nuova Secondaria, 5 (2003), 81 - 84.
  3. “Introduzione” a M. Benzi e G. Rampa (a cura di) Networks 5(2005). Numero monografico: Errori nel ragionamento/Mistakes in Reasoning, i - v.
  4. (con R. Ferrario) “Introduzione” a M. Benzi e R. Ferrario (a cura di) Networks 6(2006).Numero monografico: Ontologia/Ontology, (ISSN 1126-4780), 2006, i-  iv.
Strumenti bibliografici:
  1. M. Benzi, “Italian studies in the foundations of quantum physics: a bibliography”, in G. Tarozzi e A. Van der Merwe (a cura di), Quantum Paradoxes. Italian Studies in the Philosophy of Physics. Dordrecht, Reidel 1988, pp. 406 - 426.
  2. M. Benzi, D. Palladino, “Probabilità e statistica. Guida bibliografica ragionata”, Nuova Secondaria 3 (1992), pp. 55 - 58.
  3. M. Benzi, D. Palladino, “La logica induttiva. Guida bibliografica ragionata”, Nuova Secondaria 8 (1994), pp. 55 - 58.
Recensioni:
  1. Rec. di P. Dessì, L’ordine e il caso, L’indice 7 (1989), p. 42.
  2. Rec. di E. Eells, T. Maruzewski (eds.), Probability and rationality. Studies on L.Jonathan Cohen’s Philosophy of Science, Rodopi, Amsterdam Atlanta 1991, Epistemologia 18 (1995), pp. 167 - 184.
  3. Rec. di J. M. Keynes, Trattato sulla probabilità. A cura di A. Pasquinelli e S. Marzetti dall’Aste Brandolini, CLUEB, Bologna 1994, Epistemologia 19 (1996), pp. 304 - 362.
  4. Rec. di L. Floridi, L’estensione dell'intelligenza. Armando Editore, Roma 1996, e di V. Bitti, F. Dipalo, Filosofia e scuola: due percorsi sulla rete Internet italiana. La Goliardica, Roma 1997, Epistemologia 20 (1997), pp. 373 - 388.
  5. Rec. di P. Dessì, Le metamorfosi del determinismo. Angeli, Milano 1997, L’Indice 10 (1997), p. 30.
  6. Rec. di S. Marzetti Dall’Aste Brandolini e R. Scazzieri (a cura di), La probabilità in Keynes. Premesse e influenze. CLUEB, Bologna 1999, Epistemologia 25 (2002), pp. 163 - 166.
  7. Rec. di F. D’Agostini e N. Vassallo (a cura di) Storia della filosofia analitica, Einaudi, Torino 2002, Epistemologia 28 (2005), pp. 158-163.
  8. Rec. di M. C. Galavotti, P. Suppes, D. Costantini (eds.), Stochastic Causality. CSLI Publications, Stanford 2001, History and Philosophy of Logic 24 (2003), pp. 174-177.
  9. Rec. di D. Christensen, Putting Logic in its Place. Formal Constraints on Rational Belief. Oxford University Press, Oxford 2004”, History and Philosophy of Logic 27 (2006), pp.207-208.
  10. Rec. di D. H. Mellor, Probability: a Philosophical Introduction. Routledge, London 2005, in 2R. Rivista di recensioni filosofiche, pp.39-55.
  11. Rec. di G. Federspil e P. Giaretta (a cura di), Forme della razionalità medica, Rubbettino, Soveria Mannelli (Catanzaro), 2004, Epistemologia, in corso di pubblicazione.
Traduzioni:
  1. K. R. Popper, Postscript to the Logic of Scientific Discovery, vol.1, parte II. Milano: Il Saggiatore 1984.
  2. L. Daston, “Why Probability Theory Needed Determinism:The Origins”. Intersezioni 10, vol.3 (1990), 541 - 562.
  3. F. van Harmelen, “The Future of the Research Engine: Search and You Will Find”, Networks 2 (2003), 8 - 14.
^inizio pagina
insegnamenti
Dipartimento di Studi Umanistici - Università del Piemonte Orientale
  • Filosofia della scienza
^inizio pagina
   
© 2012/2013 Dipartimento di Studi Umanistici - via G. Ferraris, 116 - 13100 Vercelli (Italy)