torna alla pagina di elenco dei docenti


Alessando BARBERO

alessandro.barbero@uniupo.it
sommario della pagina:
- curriculum vitae
- ambiti di ricerca e principali pubblicazioni
- insegnamenti
 
 
curriculum vitae

Alessandro Barbero è nato a Torino il 3O aprile 1959. Si è laureato in Lettere nel 1981 presso l'Università di Torino, con una tesi in Storia Medievale, relatore Giovanni Tabacco.

  • Fra il 1981 e il 1984 ha seguito il corso di perfezionamento presso la Scuola Normale Superiore di Pisa.
  • Nel 1984 ha preso servizio presso l'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" come vincitore del concorso a un posto di ricercatore di Storia Medievale.
  • Nel 1998 ha preso servizio presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro” come vincitore di concorso a professore associato per il gruppo disciplinare MO1X (ora M-STO/01, Storia Medievale).
  • Nel 2003 è risultato idoneo come professore di prima fascia per il gruppo disciplinare M-STO/01 in un concorso bandito dall’Università degli Studi di Milano. Nel 2004 è stato chiamato dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro” e ha preso servizio come professore straordinario.
  • E’ membro del comitato di redazione della rivista “Storica” e dirige la "Storia d'Europa e del Mediterraneo" della Salerno Editrice (15 voll. in pubblicazione dal 2006 al 2010).
  • Nel 2005 il governo della Repubblica Francese gli ha conferito il titolo di “Chevalier de l’ordre des Arts et des Lettres”.
^inizio pagina
ambiti di ricerca e principali pubblicazioni

Elenco delle pubblicazioni inerenti alla materia insegnata (Storia medievale)

a) Volumi

1. Il mito angioino nella cultura italiana e provenzale fra Duecento e Trecento, Torino, Deputazione Subalpina di Storia Patria, 1983 (Biblioteca della Società Storica Subalpina, 201), pp. 198
2. L'aristocrazia nella società francese del medioevo. Analisi delle fonti letterarie (secoli X-XIII), Bologna, Cappelli, 1987, pp. 371
3. Un santo in famiglia. Vocazione religiosa e resistenze sociali nell'agiografia latina medievale, Torino, Rosenberg & Sellier, 1991, pp. 326
4. Dizionario del Medioevo (con C. Frugoni), Roma-Bari, Laterza, 1994, pp. 275
5. Un'oligarchia urbana. Politica ed economia a Torino fra Tre e Quattrocento, Roma, Viella, 1995, pp. 359
6. Medioevo. Storia di voci, racconto di immagini (con C. Frugoni), Roma-Bari, Laterza, 1999, pp. 350
7. Carlo Magno. Un padre dell’Europa, Roma-Bari, Laterza, 2000, pp. 451; ed. spagnola Carlomagno, Barcellona, Ariel, 2001; ed. americana ampliata Charlemagne. Father of a Continent, Berkeley-Los Angeles-London, University of California Press, 2004; ed. francese Charlemagne. Un père pour l’Europe, Paris, Payot, 2004; ed. tedesca Karl der Grosse. Vater Europas, Stuttgart, Klett-Cotta, 2007; ed. rumena Carol cel Mare. Un parinte al Europei, Editura All
8. Valle d'Aosta medievale, Napoli, Liguori, 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII), pp. 271
9. La cavalleria medievale, Roma, Jouvence, 1999 (ma 2002), (Il timone bibliografico, 2), pp. 138
10. Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari, Laterza, 2002, pp. 359
11. La guerra in Europa dal Rinascimento a Napoleone, Roma, Carocci, 2003, (Le Bussole, 98), pp. 110
12. La battaglia. Storia di Waterloo, Roma-Bari, Laterza, 2003, pp. 379; tr. spagnola La batalla. Historia de Waterloo, Ed. Destino, 2004; tr. inglese The Battle. A New History of Waterloo, New York, Walker & Co. / London, Atlantic Books, 2005; tr. francese Waterloo, Paris, Flammarion, 2005; tr. olandese Waterloo, Amsterdam, Mets & Schilt, 2005; tr. norvegese Waterloo. Napoleons siste slag, Schibsted forlag, 2012; tr. rumena Batalia. Asa a fost la Waterloo, Editura All.
13. 9 agosto 378. Il giorno dei barbari, Roma-Bari, Laterza, 2005, pp. 239; ed. francese Le jour des barbares. Andrinople 9 août 378, Paris, Flammarion, 2006, pp. 294; ed. USA The Day of the Barbarians, New York, Walker & Co., 2007, pp. 181; ed. inglese The Day of the Barbarians, Atlantic Books, 2007, pp. 180; ed. spagnola El Día de los bárbaros, Barcelona, Ariel, 2007, pp. 240; ed. olandese 9 augustus 378. De dag van de barbaren, Amsterdam, Mets & Schilt, 2007, pp. 172; ed. brasiliana O dia dos bàrbaros, Estaçao libertade, 2010, pp. 225; ed. svedese Barbarernas Dag. Slaget vid Adrianopel, Agerings, 2011, pp. 199
14. Barbari. Immigrati, profughi, deportati nell’impero romano, Roma-Bari, Laterza, 2006, pp. 333; ed. francese Barbares. Immigrés, réfugiés et déportés dans l'empire romain, Paris, Tallandier, 2009, pp. 352
15. Terre d’acqua. I vercellesi all’epoca delle crociate, Roma-Bari, Laterza, 2007, pp. 144
16. Federico il Grande, Palermo, Sellerio, 2007, pp. 226
17. Storia del Piemonte. Dalla preistoria alla globalizzazione, Torino, Einaudi, 2008, pp. 527
18. Benedette guerre. Crociate e jihad, Roma-Bari, Laterza, 2009, pp. 95
ed. francese Histoires de Croisades, Flammarion, 2009.
19. La voglia dei cazzi e altri fabliaux medievali, tradotti e presentati da Alessandro Barbero, Vercelli, Edizioni Mercurio, 2009, pp. 139
20. Lepanto. La battaglia dei tre imperi, Roma-Bari, Laterza, 2010 (premio Selezione Bancarella 2011, premio La Cultura del mare - S. Felice Circeo 2011, premio Antico Pignolo 2011), pp. 769; traduzione spagnola Lepanto. la batalla de los tres imperios, Barcelona, Pasado & presente, 2011; trad. francese La Bataille des Trois Empires. Lépante, 1571, Paris, Flammarion, 2012
21. Il divano di Istanbul, Sellerio, Palermo, 2011, pp. 212, tr. fr. Le divan d'Istanbul. Brève histoire de l'Empire ottoman, Paris, Payot, 2013, pp. 207
22. I prigionieri dei Savoia. La vera storia della congiura di Fenestrelle, Roma-Bari, Laterza, 2012, pp. 369
23. Dietro le quinte della storia (con Piero Angela), Rizzoli, Milano, 2012, pp. 234
24. Donne madonne mercanti e cavalieri. Sei storie medievali, Roma-Bari, Laterza, 2013, pp. 130

Volumi curati:

1. Cavalieri. Dai Templari a Napoleone, Catalogo della mostra, a cura di A. Barbero e A. Merlotti, Milano 2009
2. Vercelli nel secolo XIV. Atti del V Congresso Storico Vercellese, a cura di A. Barbero e R. Comba, Vercelli 2010
3. Cumiana medievale, Torino 2011 (BSS CCXXIII)

b) articoli: 

1.  La corte dei marchesi di Monferrato allo specchio della poesia trobadorica, in "Bollettino Storico-Bibliografico Subalpino" (d'ora in poi BSBS), 81 (1983), pp. 641-7O3.
2.  Lignaggio, famiglia ed entourage signorile nel Cantar de mio Cid, in "Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa", s. III, 14 (1984), pp. 95-117.
3.  Nobiltà e cavalleria nel XII secolo: Walter Map e il "De nugis curialium", in "Studi Medievali", 25 (1984), pp. 721-743.
4.  Dai "principes patriae" alla cavalleria: l'aristocrazia nella contea di Tolosa, 1100-1250, in "Bullettino dell'Istituto Storico Italiano per il Medioevo e Archivio Muratoriano", 91 (1984), pp. 371-395.
5.  Corti e storiografia di corte nel Piemonte tardomedievale, in Piemonte medievale. Forme del potere e della società. Studi per Giovanni Tabacco, Torino, Einaudi, 1985, pp. 249-277.
6.  Luoghi e signori del Piemonte medievale nella poesia dei trovatori, in L'archivio. Una finestra sulla storia, Asti, Archivio di Stato, 1985, pp. 1O5-112.
7.  Guerra, nobiltà, onore fra Tre e Quattrocento nella recente storiografia anglosassone, in "Studi Storici", 27 (1986), pp. 173-2O1.
8. Da Sir Galahad a Conan il Barbaro: metamorfosi dell'eroe cavalleresco fra Otto e Novecento, in L'eroe. Carriera e metamorfosi nel mondo moderno, "Cheiron", 6 (1986), pp. 137-153.
9.  Conte e vescovo in Valle d'Aosta (secoli XI-XIII), in "BSBS", 86 (1988), pp. 39-75; ora in A. Barbero, Valle d'Aosta medievale, Napoli, Liguori, 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII), pp. 1-40
10. Le origini del Consiglio Cismontano (1419-1432), in "BSBS", 86 (1988), pp. 649-657.
11.  Principe e nobiltà negli stati sabaudi: gli Challant in Valle d'Aosta tra XIV e XVI secolo, in "Familia" del principe e famiglia aristocratica, a cura di C. Mozzarelli, Roma, Bulzoni, 1988, pp. 245-276; ora in A. Barbero, Valle d'Aosta medievale, Napoli, Liguori, 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII), pp. 179-209
12.  Una fonte per la demografia torinese del basso medioevo: l'elenco dei membri del consiglio di credenza, in "BSBS", 87 (1989), pp. 221-233.
13.  Savoiardi e Piemontesi nel ducato sabaudo all'inizio del Cinquecento: un problema storiografico risolto?, in "BSBS", 87 (1989), pp. 591-637.
14.  Un documento inedito su Pietro Cavallini, in "Paragone", 4O (1989), n. 473, pp. 84-88
15.  Il problema del coraggio e della paura nella cultura cavalleresca, in "L'immagine riflessa", 12 (1989), pp. 193-216
16.  La "crisi" del Trecento, in G. Gentile-L. Ronga-A. Salassa, Corso di storia, 1. Età medievale, Brescia, La Scuola, 199O, pp. 448-471, 574-582.
17.  La violenza organizzata. L'Abbazia degli Stolti a Torino fra Quattro e Cinquecento, in "BSBS", 88 (1990), pp. 387-453
18.  La rinuncia di Francesco all'eredità paterna, in "Studi Medievali", 31 (1990), pp. 837-851
19.  Noblesse et chevalerie en France au Moyen Age: une réflexion, in "Le Moyen Age", 97 (1991), pp. 431-449
20.  Torino sabauda fra Tre e Quattrocento, in Storia illustrata di Torino, a cura di V. Castronovo, vol. I, Torino 1992, pp. 221-239
21.  Una città in ascesa, in Storia illustrata di Torino, a cura di V. Castronovo, vol. II, Torino 1992, pp. 301-320
22.  Les ligues nobiliaires pendant les dernières années d'Amédée VIII, in Amédée VIII - Félix V, premier duc de Savoie et pape (1383-1451), Etudes publiées par B. Andenmatten et A. Paravicini Bagliani, Lausanne 1992, pp. 229-245; ampliato e rivisto, col titolo Le fazioni nobiliari alla corte di Ludovico (1446-1451), in A. Barbero, Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari, Laterza, 2002, pp. 163-183, 304-307
23. Motivazioni religiose e motivazioni utilitarie nel reclutamento degli ordini monastico-cavallereschi, in 'Militia Christi' e crociata nei secoli XI-XIII, Atti dell'Undecima Settimana internazionale della Mendola, Milano 1992, pp. 717-727
24. I signori di Canelli fra la corte di re Manfredi e gli ordini monastico-cavallereschi, in Bianca Lancia d'Agliano. Fra il Piemonte e il regno di Sicilia, Atti del Convegno (Asti-Agliano 1990), Alessandria 1992, pp. 219-233
25. Governare un ducato. L'amministrazione sabauda nel tardo medioevo, in "Società e Storia", 57 (1992), pp. 465-511 (con Guido Castelnuovo)
26. Vassalli, nobili e cavalieri fra città e campagna. Un processo nella diocesi di Ivrea all'inizio del Duecento, in "Studi Medievali", 33 (1992), pp. 619-644
27. La "libertas" aostana e le libertà delle città italiane: un confronto possibile?, in Liberté et libertés. VIIIe centenaire de la charte des franchises d'Aoste, Aoste 1993, pp. 175-189; ora in A. Barbero, Valle d'Aosta medievale, Napoli, Liguori, 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII), pp. 61-77
28. Il dominio dei signori di Luserna sulla Val Pellice (secoli XI-XIII), in "Bollettino Storico-Bibliografico Subalpino", 91 (1993), pp. 657-690
29. La venalità degli uffici nello stato sabaudo. L'esempio del vicariato di Torino (1360-1536), in A. Barbero - G. Tocci, Amministrazione e giustizia nell'Italia del Nord fra Trecento e Settecento: casi di studio, a cura di L. Marini, Bologna, Pàtron, 1994, pp. 11-40; poi in "Studi Veneziani", 28 (1994), pp. 17-44, e in A. Barbero, Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari, Laterza, 2002, pp. 48-67, 272-279
30. Politica e comunità contadina nel Piemonte medievale, in "Studi Storici", 35 (1994), pp. 5-48, e in Villafalletto. Un castello, una comunità, una pieve, a cura di R. Comba, Cuneo 1994, pp. 113-157
31. La cour de Charles II, duc de Savoie (1504-1553), in Héraldique et emblématique de la Maison de Savoie, Lausanne 1994, pp. 153-168
32. Santi laici e guerrieri. Le trasformazioni di un modello nell'agiografia altomedievale, in Modelli di santità e modelli di comportamento. Contrasti, intersezioni, complementarità, Torino 1994, pp. 125-140
33. La propaganda di Roberto d'Angiò, re di Napoli (1309-1343), in Le forme della propaganda politica nel Due e nel Trecento, Roma 1994, pp. 111-131
34. La nobiltà piemontese e l'ordine del Tempio. Carriere, vocazioni, parentele, in I Templari in Piemonte. Dalla storia al mito, Torino, s.d. (ma 1995), pp. 30-34
35. Chiesa e società feudale nelle letterature d'Oc e d'Oïl, in Chiesa e mondo feudale nei secoli X-XII, Atti della XII Settimana internazionale della Mendola, Milano 1995, pp. 509-535
36. La polemica sulla mutazione feudale. A proposito di un libro recente, in "Storica", 3 (1995), pp. 73-86
37. Politica comunale e cultura umanistica nella "Cronaca di Cuneo" attribuita a Giovan Francesco Rebaccini, in Le storie della città, a cura di P. Camilla e R. Comba, Cuneo 1996, pp. 11-25
38. L'organizzazione militare del ducato sabaudo durante la guerra di Milano (1449), in "Società e Storia", 71 (1996), pp. 1-38; poi in A. Barbero, Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari, Laterza, 2002, pp. 68-97, 279-287
39. La memoria dell'ufficio pubblico nelle famiglie nobili tardomedievali, in Formazione e strutture dei ceti dominanti nel Medioevo: marchesi, conti e visconti nel regno italico (secc. IX-XII), Roma 1996 (NSS, 39), pp. 39-56
40. Les chansons de geste et la mutation féodale de l'an Mil, in "Medioevo Romanzo", 21 (1997), pp. 457-475
41. Una nobiltà provinciale sotto l'Antico Regime. Il Nobiliaire du Duché d'Aoste di J.-B. De Tillier, in Rivista Storica Italiana, 109 (1997), pp. 5-48; ora in A. Barbero, Valle d'Aosta medievale, Napoli, Liguori, 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII), pp. 211-257
42. Gruppi e rapporti sociali, in Storia di Torino, II. Il Basso Medioevo e la prima età moderna (1280-1536), a cura di R. Comba, Torino 1997, pp. 161-210
43. Torino sabauda. Dalle lotte di parte e dalle congiure sabaude a un nuovo equilibrio sociale e istituzionale, ibid., pp. 214-241
44. La classe dirigente e i problemi di una città in difficoltà, ibid., pp. 261-287
45. Il mutamento dei rapporti fra Torino e le altre comunità del Piemonte nel nuovo assetto del ducato sabaudo, ibid., pp. 373-419
46. Società e violenza. La vita associativa, ibid., pp. 523-539
47. La vita e le strutture politiche nel quadro della bipolarità signore-comune, ibid., pp. 543-582
48. Gli ufficiali nel principato sabaudo fra Tre e Quattrocento (con Guido Castelnuovo), in Gli officiali negli stati italiani del Quattrocento (Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa, serie IV, Quaderni, 1), Pisa 1997 (ma 1999), pp. 1-16
49. Letteratura e politica tra Provenza e Napoli, in L'Etat Angevin. Pouvoir, culture et société entre XIIIe et XIVe siècle, Roma, Ecole Française de Rome - Istituto Storico Italiano per il Medioevo, 1998 (NSS, 45), pp. 159-172
50. Liberti, raccomandati, vassalli. Le clientele nell’età di Carlo Magno, in “Storica”, 14 (1999), pp. 7-60
51. Education et culture à la cour angevine (1266-1343), in Cultures italiennes (XII - XV siècle), a cura di I. Heullant-Donat, Paris 2000, pp. 145-168
52. Origine e prerogative dei visconti di Aosta, in A. Barbero, Valle d'Aosta medievale, Napoli, Liguori, 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII), pp. 41-59
53. Una comunità di canonici riformati nei secoli XII e XIII: il capitolo di S. Orso ad Aosta, ivi, pp. 79-125
54. Ramificazione dei lignaggi e formazione dei territori signorili in Valle d'Aosta all'inizio del XIII secolo, ivi, pp. 127-178
55. I modelli aristocratici, in Ceti, modelli, comportamenti nella società medievale (secoli XIII-metà XIV), Atti del XVII Convegno Internazionale di Studi, Pistoia 2001, pp. 239-254
56. Rituali e onore nobiliare a Saluzzo fra Quattro e Cinquecento, in "Società e Storia", 91 (2001), pp. 1-10
57. Galliate nella politica feudale dei Visconti e degli Sforza, in Tra pianura e valichi alpini. Archeologia e storia in un territorio di transito. Atti del convegno, Galliate, 20 marzo 1999, a cura di G. Cantino Wataghin e E. Destefanis, Vercelli 2001, pp. 111-124
58. Les institutions et leur fonctionnement dans l’épopée, in L'épopée romane au Moyen Âge et aux temps modernes, Actes du XIV Congrès International de la Société Rencesvals pour l'étude des Épopées Romanes (Naples, 24-30 juillet 1997), a cura di S. Luongo, Napoli 2001, pp. 141-161
59. Interpretazioni di Carlo Magno nella crisi della democrazia tedesca, in “Il Mulino”, 399 (1/2002), pp. 23-32
60. La struttura amministrativa del ducato, in A. Barbero, Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari, Laterza, 2002, pp. 3-47, 259-272
61. Progetti di riforma della tesoreria ducale (1448-1452), ivi, pp. 98-120, 287-294
62. Un governo per il Piemonte. L’evoluzione del Consiglio cismontano e del “Consilium cum domino residens” (1419-1536), ivi, pp. 121-144, 294-299
63. Mediatori fra il principe e il paese: i governatori provinciali, ivi, pp. 145-162, 299-303
64. La storia ufficiale nel XV secolo: Perrinet Dupin, segretario e cronista della duchessa Iolanda, ivi, pp. 184-196, 307-310
65. La corte ducale sotto Carlo II (1504-1553), ivi, pp. 197-256, 310-321
66. Il castello, il comune, il campanile. Attitudini militari e mestiere delle armi in un paese diviso, in Storia d’Italia, Annali, 18: Guerra e pace, a cura di W. Barberis, Torino 2002, pp. 47-69
67. Età di mezzo e secoli bui, in Lo spazio letterario del Medioevo, 2. Il Medioevo volgare, III: La ricezione del testo, Roma 2003, pp. 505-526
68. I libri iurium dei comuni piemontesi fra Medioevo e Antico Regime, in “Libri iurium” e organizzazione del territorio in Piemonte (secoli XIII-XVI), a cura di P. Grillo e F. Panero, “Bollettino della Società per gli Studi Storici, Archeologici ed Artistici per la Provincia di Cuneo”, 128 (2003), pp. 95-109
69. Bonifacio VIII e la casa di Francia, in Bonifacio VIII. Atti del XXXIX Convegno storico internazionale, Spoleto 2003, pp. 273-327
70. La dipendenza politica del marchesato di Saluzzo nei confronti delle potenze vicine al tempo di Ludovico I, in Ludovico I marchese di Saluzzo. Un principe tra Francia e Italia (1416-1475), a cura di R. Comba, Cuneo 2003, pp. 191-206
71. Un vescovo di Vercelli finora sconosciuto: Guido da Caltignaga (inizio XII secolo), in “Bollettino Storico Vercellese”, 61 (2003), pp. 5-7
72. Da signoria rurale a feudo: i possedimenti degli Avogadro fra il distretto del comune di Vercelli, la signoria viscontea e lo stato sabaudo, in Poteri signorili e feudali nelle campagne dell’Italia centro-settentrionale fra Tre e Quattrocento: fondamenti di legittimità e forme di esercizio, a cura di F. Cengarle, G. Chittolini e G.M. Varanini, Firenze 2005, pp. 31-45
73. I soldati del principe. Guerra, Stato e società nel Piemonte sabaudo (1450-1580), in La società dei principi nell’Europa moderna (secc. XVI-XVII), a cura di C. Dipper e M. Rosa, Bologna 2005, pp. 169-205
74. Storia e politica fiorentina nella cronaca di Giovanni Villani, in Il Villani illustrato. Firenze e l’Italia medievale nelle 253 immagini del ms. Chigiano L VIII 296 della Biblioteca Vaticana, a cura di C. Frugoni, Firenze, Le Lettere, 2005, pp. 13-22
75. La politica di Ludovico II di Saluzzo tra Francia, Savoia e Milano (1475-1504), in Ludovico II marchese di Saluzzo. Condottiero, uomo di Stato e mecenate (1475-1504), a cura di R. Comba, Cuneo 2005, pp. 229-254
76. Vassalli vescovili e aristocrazia consolare a Vercelli nel XII secolo, in Vercelli nel secolo XII, Atti del IV Congresso storico vercellese, Vercelli 2005, pp. 217-309
77. I regni romano-barbarici, in Storia d’Europa e del Mediterraneo, diretta da A. Barbero, IV. Il Medioevo (secoli V-XV), a cura di S. Carocci, VIII: Popoli, poteri, dinamiche, Roma 2006, pp. 167-212
78. I pagani del Nord, ivi, pp. 325-358
79. Vendetta e risarcimento nelle saghe islandesi, in La Vengeance, 400-1200, a cura di D. Barthélemy, F. Bougard e R. Le Jan, Rome 2006, pp. 281-297
80. Les châtelains des comtes, puis ducs de Savoie en Vallée d’Aoste (XIIIe-XVIe siècle), in Les châtelains des princes à la fin du Moyen Age, a cura di G. Castelnuovo e O. Mattéoni, Paris 2006, pp. 167-176
81. Entre sociabilité et politique: l’Abbaye des Fous de Turin (XVe-XVIe siècle), in Les lieux de sociabilité religieuse à la fin du Moyen Age, a cura di P. Paravy e I. Taddei, Grenoble, s.d. (ma 2006), pp. 15-22
82. Ragione e natura nel basso Medioevo, in Storia d’Europa e del Mediterraneo, diretta da A. Barbero, IV. Il Medioevo (secoli V-XV), a cura di S. Carocci, IX: Strutture, preminenze, lessici comuni, Roma 2006, pp. 683-723
83. La società trecentesca nelle novelle di Boccaccio, in “Levia Gravia”, 8 (2006), pp. 1-15
84. Prolusione, in Gli Angiò nell’Italia Nord-Occidentale (1259-1382), a cura di R. Comba, Milano 2006, pp. 9-14
85. Aristocrazia e cavalleria dall’età classica all’Italia comunale, in La civiltà cavalleresca e l’Europa, a cura di F. Cardini e I. Gagliardi, S. Gimignano 2007, pp. 33-41
86. La rivolta come strumento politico delle comunità rurali: il Tuchinaggio nel Canavese (1386-1391), in Linguaggi politici nell’Italia del Rinascimento, a cura di A. Gamberini e G. Petralia, Roma 2007, pp. 245-266 Academia.edu
87. Gli orizzonti di un gentiluomo saluzzese del Rinascimento: il “Charneto” di Giovanni Andrea Saluzzo di Castellar, in La cultura a Saluzzo fra Medioevo e Rinascimento, a cura di R. Comba e M. Piccat, Cuneo 2008, pp. 41-56
88. L’oro e l’acciaio. La cavalleria nel Livre du Chevalier Errant di Tommaso III di Saluzzo, in Immagini e miti nello Chevalier Errant di Tommaso III di Saluzzo, a cura di R. Comba e M. Piccat, Cuneo 2008, pp. 23-30
89. Genre et nationalité à la cour de Béatrice de Portugal, duchesse de Savoie (1521-1538), in Donne di potere nel Rinascimento, a cura di L. Arcangeli e S. Peyronel, Roma 2008, pp. 333-360 (con Thalia Brero)
90. Una rivolta antinobiliare nel Piemonte del Trecento: il Tuchinaggio del Canavese, in Rivolte urbane e rivolte contadine nell'Europa del Trecento. Un confronto, a cura di M. Bourin, G. Cherubini, G. Pinto, Firenze 2008, pp. 153-196
91. Italiani e stranieri: la novità di un'antitesi, in Italiani e stranieri nella tradizione letteraria, Roma 2009, pp. 19-33
93. Le parole e le cose: linguaggio osceno e tabù linguistico nei fabliaux, in La voglia dei cazzi e altri fabliaux medievali, tradotti e presentati da Alessandro Barbero, Vercelli 2009, pp. 7-17
94. Le migrazioni medievali, in Storia d'Italia, Annali 24: Migrazioni, a cura di P. Corti e M. Sanfilippo, Torino 2009, pp. 21-39
95. Il contributo di Lino Marini alla storia dello Stato sabaudo, in Per Lino Marini storico dell'età moderna, a cura di L. Casali e G.I. Tocci, Roma 2009, pp. 29-39
96. Templari e teutonici nell'immaginario politico dell'Otto e Novecento, in Cavalieri. Dai Templari a Napoleone, Catalogo della mostra, a cura di A. Barbero e A. Merlotti, Milano 2009, pp. 249-260
97. Filiberto Pingone storico e uomo di potere, in Imagines ducum Sabaudiae. Ritratti, battaglie, imprese dei principi di Savoia nel manoscritto di Filiberto Pingone - 1572, a cura di M. Gattullo, Torino 2009, pp. 9-13
98. Appannaggi, infeudazioni, riacquisti. La politica feudale dei marchesi di Saluzzo nel Quattrocento, in Noblesse et États princiers en Italie et en France au XVe siècle, a cura di M. Gentile, P. Savy, Roma, Ecole Française de Rome, 2009, pp. 335-363
99. I cavalieri e le città tra Italia nordoccidentale e Francia sudorientale, in Cavalieri e città. Atti del III Convegno internazionale di studi, Volterra, 19-21 giugno 2008, a cura di F. Cardini, I. Gagliardi e G. Ligato, Pisa 2009, 41-52
100. Il ronzino del vescovo. Una fonte notarile, in Prima lezione di metodo storico, a cura di S. Luzzatto, Roma-Bari, Laterza, 2010, pp. 13-31
101. I Germani, in Storia d'Europa e del Mediterraneo, direttore Alessandro Barbero, III: L'ecumene romana, a cura di G. Traina, VII: L'Impero tardoantico, Roma 2010, pp. 465-492
102. L'insurrezione dei Tuchini nel Canavese (1386-1391), in "Come l'orco della fiaba". Studi per Franco Cardini, a cura di M. Montesano, Firenze 2010, pp. 315-331
103. Signorie e comunità rurali nel Vercellese fra crisi del districtus cittadino e nascita dello stato principesco, in Vercelli nel secolo XIV. Atti del V Congresso Storico Vercellese, a cura di A. Barbero e R. Comba, Vercelli 2010, pp. 411-510 Academia.edu
104. Il cavallo come risorsa bellica: costi, obblighi, risarcimenti, in Cavalli e cavalieri. Guerra, gioco, finzione, a cura di F. Cardini e L. Mantelli, Pisa 2011, 137-161.
105. The feudal principalities: the west (Monferrato, Saluzzo, Savoy and Savoy-Achaia), in The Italian Renaissance State, ed. A. Gamberini - I. Lazzarini, Cambridge, CUP, 2012, pp. 177-196
106. Piero Camilla e la cronachistica cuneese, in Omaggio a Piero Camilla storico della libertà, "Bollettino della società per gli studi storici, archeologici ed artistici della provincia di Cuneo", 147 (II/2012), pp. 151-156.
107. Precocità dell'affermazione del cognome nel Piemonte medievale, in L'Italia dei cognomi. L'antroponimia italiana nel quadro mediterraneo, a cura di A. Addobbati, R. Bizzocchi, G. Salinero, Pisa 2012, pp. 215-229
108. I signori condottieri, in Signorie cittadine nell'Italia comunale, a cura di J.-C. Maire Vigueur, Roma, Viella, 2013, pp. 229-241

 Recensioni e notizie:

1) Leggenda di S. Galgano, testo volgare inedito del XIV secolo, a cura di F. Cardini, in "Archivio Storico Italiano", 141 (1983), pp. 661-2
2) Walter Map, De nugis curialium, ed. M.R. James, in "Studi Medievali", 25 (1984), p. 547
3) R. Allen Brown, The Norman Conquest, in "Studi Medievali", 27 (1986), pp. 487-8
4) La Maison de Savoie et le pays de Vaud, a cura di A. Paravicini Bagliani e J.F. Poudret, in "Bollettino Storico-Bibliografico Subalpino", 88 (199O), pp. 277-8
5) P. Golinelli, Matilde e i Canossa nel cuore del Medioevo, in "Storia e Dossier", 62 (1992), p. 63 sg.
6) G. Del Torre, Il Trevigiano nei secoli XV e XVI. L'assetto amministrativo e il sistema fiscale, in "Rivista Storica Italiana", 104 (1992), pp. 273-9.
7) G. Castelnuovo, L'aristocrazia del Vaud fino alla conquista sabauda (inizio XI-metà XIII secolo), in "Le Moyen Age", 98 (1992), pp. 497-9.
8) La Maison de Savoie et le pays de Vaud, a cura di A. Paravicini Bagliani e J.F. Poudret, in "Le Moyen Age", 99 (1993), pp. 155-6
9) P. Corrao, Governare un regno. Potere, società e istituzioni in Sicilia fra Trecento e Quattrocento, in "Le Moyen Age", 99 (1993), pp. 570-573
10) F. Menant, Lombardia feudale. Studi sull'aristocrazia padana nei secoli X-XIII, in "Le Moyen Age", 101 (1995), pp. 343-4
11) Federico I Barbarossa e l'Italia. Atti del Convegno (Roma, 24-26 maggio 1990), in "Le Moyen Age", 101 (1995), p. 539
12) L. Provero, Dai marchesi del Vasto ai primi marchesi di Saluzzo. Sviluppi signorili entro quadri pubblici (secoli XI-XII), in "Le Moyen Age", 101 (1995), p. 553
13) A.V., Nobiltà e chiese nel Medioevo, ed. C. Violante, in "Le Moyen Age", 102 (1996), p. 602
14) A.V., Gioco e giustizia nell'Italia di Comune, ed. G. Ortalli, in "Le Moyen Age", 102 (1996), p. 613
15) S. Reynolds, Fiefs and Vassals. The Medieval Evidence Reinterpreted, in "Le Moyen Age", 103 (1997), pp. 387-9
16) M. Thumser, Rom und der römische Adel in der späten Stauferzeit, in "Le Moyen Age", 103 (1997), pp. 633-4
17) Riti e rituali nelle società medievali, a cura di J. Chiffoleau, L. Martines, A. Paravicini Bagliani, in "Le Moyen Age", 104 (1998)
18) G. Castelnuovo, Ufficiali e gentiluomini. La società politica sabauda nel tardo medioevo, in "Le Moyen Age", 104 (1998)
19) F. Panero, Schiavi servi e villani nell'Italia medievale, Paravia, Torino 1999, in “Storica”, 12 (1998), pp. 143-141
20) J. Flori, La chevalerie en France au Moyen Age, Paris, P.U.F., 1995 in “Le Moyen Age”, 105 (1999)
21) S. Carocci, Baroni di Roma. Dominazioni signorili e lignaggi aristocratici nel Duecento e nel primo Trecento,  Rome, Ecole Française de Rome - Istituto Storico Italiano per il Medio Evo, 1993, in “Le Moyen Age”, 105 (1999)
22) N. Covini, L'esercito del duca. Organizzazione militare e istituzioni al tempo degli Sforza (1450-1480), Roma, Istituto Storico Italiano per il Medio Evo, 1998, in "RSI", 111 (1999), pp. 995-1000
23) Identità territoriali e cultura politica nella prima età moderna, in “Bibliothèque de l’Humanisme et de la Renaissance”, 62 (2000), 163-4
24) C. Wickham, Legge, pratiche e conflitti. Tribunali e risoluzione delle dispute nella Toscana del XII secolo, Roma, Viella, 2000, in “Storica”, 18 (2000), 161-169
25) C. Salvo, Una realtà urbana nella Sicilia medievale. La società messinese dal Vespro ai Martini, Roma, Il Cigno Galileo Galilei, 1997, in “RSI”
26) Christiane Klapisch-Zuber, L'Ombre des ancêtres. Essai sur l'imaginaire médiéval de la parenté, Fayard, Paris 2000, in “Storica”...
27) S. Ronchey, Lo stato bizantino, Torino, Einaudi, 2002, in “Storica”, 22 (2002), 163-171
28) P. Grillo, Milano in età comunale (1183-1276). Istituzioni, società, economia, Spoleto, Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo, 2001, in “Storica” 24 (2002), 125-132
29) G. Milani, L’esclusione dal comune. Conflitti e bandi politici a Bologna e in altre città italiane tra XII e XIV secolo, Roma, Istituto Storico Italiano per il Medio Evo, 2003, in “Storica”...
30) Charlemagne. Empire and Society, ed. J. Story, Manchester 2005,  in “Nottingham Medieval Studies”, 50 (2006), pp. 198-201
31) Mediterraneo in armi (secc. XV-XVIII), a cura di R. Cancila, Palermo 2007, in “RSI”, III/2008, pp. 1227-1230
32) La nobiltà romana nel medioevo, a cura di S. Carocci, Roma 2006, in "RSI", II/2009, pp. 899-902
33) F. Cengarle, Immagine di potere e prassi di governo. La politica feudale di Filippo Maria Visconti, Roma 2006; Ead., Feudi e feudatari del duca Filippo Maria Visconti. Repertorio, Milano 2007, in "RSI", II/2009, pp. 902-5
34) Karol Modzelewski, L'Europa dei barbari. Le culture tribali di fronte alla cultura romano-cristiana, Bollati Boringhieri, Torino 2008, in "Storica" 43-45 (2009), 433-447

Ha partecipato, in qualità di relatore, ai seguenti convegni:

1. "Familia" del principe e famiglia aristocratica, Seminario del Centro Studi "Europa delle corti", Urbino, 24-28 settembre 1985
2. Les origines de la poésie provençale, Colloque international, St. Michel de Frigolet (Tarascon), 12-14 juin 1986
3. La cavalleria: storia e cultura, Colloquio internazionale, Bagni di Lucca, 4-7 giugno 1987
4. "Militia Christi" e crociata nei secoli XI-XIII, Undecima Settimana internazionale di studi medievali, Passo della Mendola, 28 agosto - 1 settembre 1989
5. The Cult of Saints in the Middle Ages and Early Renaissance: Formation and Transformation, Twenty-Third Annual Conference of the Center for Medieval and Early Renaissance Studies, State University of New York at Binghamton, 20-21 october 1989
6. Bianca Lancia d'Agliano. Fra il Piemonte e il Regno di Sicilia, Convegno internazionale, Asti-Agliano 28-29 aprile 199O
7. Amédée VIII de Savoie - Félix V, Colloque International, Ripaille-Lausanne 23-26 octobre 1990
8. Modelli di comportamento e modelli di santità: contrasti, intersezioni, complementarità, Congresso internazionale promosso dal gruppo di ricerca "Santi e storia dei santi", Roma, 22-24 aprile 1991
9. Peire Guilhem de Luserna e lo tems dals trobaires, Convegno storico internazionale, Luserna S. Giovanni, 4-5 maggio 1991
10. Personale e strutture di governo nell'Italia medievale e moderna: "officiali", "cancellieri", "segretari", "togati", Seminario della Fondazione Giorgio Cini, Venezia, 2O-22 maggio 1991
11. Liberté et libertés. VIIIe centenaire de la charte des franchises d'Aoste. Colloque international, Aoste, 2O-21 septembre 1991
12. Tra amministrazione e giustizia nell'Italia medievale e moderna: uomini e strutture, Seminario della Fondazione Giorgio Cini, Venezia, 25-27 maggio 1992
13. Chiesa e mondo feudale nei secoli X-XII, Dodicesima Settimana internazionale di studi medievali, Passo della Mendola, 24-28 agosto 1992
14. La Maison de Savoie et les Symboles du Pouvoir. Emblématique et rituels, Séminaire de la Faculté des Lettres de l'Université de Lausanne, Bureau d'Histoire Médiévale, Lausanne, 9-10 novembre 1992
15. Formazione e strutture dei ceti dominanti nel Medioevo: marchesi, conti e visconti nel regno italico (secc. IX-XII), Convegno Internazionale, Pisa, 3-5 dicembre 1992
16. Le forme della propaganda politica nel Due e nel Trecento, Convegno internazionale, Trieste, 2-5 marzo 1993
17. Guerra e pace nell'Italia medievale e moderna. Milizie, reclutamenti, organizzazioni, tecniche, costi. Seminario della Fondazione Giorgio Cini, Venezia, 23-25 maggio 1994
18. Villafalletto. Un castello, una comunità, una pieve, Giornata di Studio, Villafalletto, 30 ottobre 1994
19. Momenti e prospettive di storiografia cuneese, Convegno di Studi, Cuneo, 25 marzo 1995
20. Contesti e dinamiche della mobilità sociale in età medievale e moderna, Seminario della Fondazione Giorgio Cini, Venezia, 22-24 maggio 1995
21. L'Etat Angevin. Pouvoir, culture et société entre XIIIe et XIVe siècle, Convegno internazionale, Roma-Napoli, 7-11 novembre 1995
22. Rencontres Bayard 96, Colloque International, Pontcharraz, 23-25 marzo 1996
23. Usi ed abusi dell'amministrazione pubblica in età medievale e moderna, Seminario della Fondazione Giorgio Cini, Venezia, 6-8 maggio 1996
24. La Chanson de Geste e il ciclo di Guglielmo d'Orange. Nel nono centenario della crociata, Colloquio internazionale, Bologna, 7-9 ottobre 1996
25. XIVe Congrès International de la Société Rencesvals pour l'Etude des Epopées Romanes, Napoli, 24-30 luglio 1997
26. Milano nel primo dominio francese (1499-1512), Giornate di studio, Milano, 19-20 marzo 1998
27. Istituzioni intermedie e forme di stato fra Alpi ed Europa (fine Medioevo - inizio Età Moderna), Convegno Internazionale di Studi Storici, La Salle (Aosta), 18-19 aprile 1998
28. Tra pianura e valichi alpini. Archeologia e storia in un territorio di transito, Galliate (NO), 20 marzo 1999
29. Il Settecento religioso nel Pinerolese, Pinerolo (TO), 7-8 maggio 1999
30. Ceti, modelli, comportamenti nella società medievale (secc. XIII-metà XIV), XVII Convegno Internazionale di Studi, Pistoia, 14-17 maggio 1999
31. La festa, le feste, Seminario della Fondazione Giorgio Cini, Venezia, 15-17 maggio 2000
32. La società dei principi nell’Europa moderna (secc. XVI-XVII), XLIV Settimana di Studio del Centro per gli Studi Italo-Germanici di Trento, Trento, 17-21 settembre 2001
33. De part et d’autre des Alpes. les châtelains des princes à la fin du Moyen Age, Table Ronde, Université de Savoie, Chambéry 11-12 octobre 2001
34. Gli usi pubblici della storia e la cittadinanza democratica. Conferenza internazionale, Vercelli, 25-27 ottobre 2001
35. Les lieux de sociabilité religieuse à la fin du Moyen Age, Journées d’Etude, Grenoble, 19-20 avril 2002
36. Bonifacio VIII, XXXIX Convegno storico internazionale, Todi, 13-16 ottobre 2002
37. Vercelli nel secolo XII, IV Congresso storico vercellese, Vercelli, 18-20 ottobre 2002
38. “Libri iurium” e organizzazione del territorio in Piemonte (secoli XIII-XVI), Mondovì, 29 marzo 2003
39. Signorie rurali e feudi in alcune aree dell’Italia centro-settentrionale fra XIV e XV secolo, Milano, 11-12 aprile 2003
40. La Vengeance 400-1200, Colloque international organisé par l’Ecole française de Rome et les Universités de Patis I, Paris IV et Paris XII, Roma, 18-20 settembre 2003
41. Ludovico I marchese di Saluzzo. Un principe tra Francia e Italia (1416-1475), Convegno, Saluzzo, 6-8 dicembre 2003
42. Categorie concettuali e lessico politico-istituzionale. Per lo studio della storia dei comuni italiani nei secoli XIII-XIV, Seminario internazionale, Pisa, 2-4 aprile 2004
43. Noblesses et Etats princiers en Italie et en France au XVe siècle, Journées d’études, Rome, Ecole Française, 26-27 novembre 2004
44. Ludovico II marchese di Saluzzo. Condottiero, uomo di Stato e mecenate (1475-1504), Saluzzo, 10-12 dicembre 2004
45. “Le amorose fiamme”. I classici per leggere il mondo. Boccaccio e il Decameron, Convegno Nazionale, Torino, 17-18 febbraio 2005
46. Gli Angiò nell’Italia nord-occidentale (1259-1382), Alba, 2-3 settembre 2005
47. Reading Machiavelli in Tehran, Teheran, Iran, 26-27 November 2005
48. La cultura a Saluzzo fra Medioevo e Rinascimento. Nuove ricerche, Saluzzo, 10-12 febbraio 2006
49. Rivolte urbane e rivolte contadine nell’Europa del Trecento: un confronto, II Convegno Internazionale di studi, Firenze, 30 marzo – 1 aprile 2006
50. La civiltà cavalleresca e l'Europa, Convegno internazionale di studi, S. Gimignano, 3-4 giugno 2006
51. I linguaggi politici nell’Italia del Rinascimento (secoli XIV-XV), Pisa, 9-11 novembre 2006
52. Donne di potere nel Rinascimento. Convegno internazionale, Milano, 29 novembre – 2 dicembre 2006
53. Lino Marini storico dell’età moderna. Giornata di studi, Bologna, 15 febbraio 2007
54. La storia imbavagliata, Teramo, 17-19 aprile 2007
55. Les pouvoirs territoriaux en Italie centrale et dans le Sud de la France. Pouvoirs et institutions, Chambéry, 4 maggio 2007
56. Italiani e stranieri nella tradizione letteraria, Montepulciano, 8-10 ottobre 2007
57. Ecrire l’histoire et penser le pouvoir. Etats de Savoie, milieu XIVe siècle – fin XVIe siècle, Chambéry, 9-10 novembre 2007
58. Cavalieri e città. Convegno internazionale di studi, Volterra, 19-21 giugno 2008
59. Immagini e miti nello Chevalier Errant di Tommaso III di Saluzzo, Torino, 27 settembre 2008
60. Vercelli nel secolo XIV. V Congresso Storico Vercellese, Vercelli, 28-30 novembre 2008
61. Sixteenth Century Studies Conference, Geneva, 28-30 May 2009
62. I cognomi italiani tra onomastica e storia. Seminario di studi, Pisa, 29-30 giugno 2009
63. Homines dicti Walser. Convegno internazionale, Bard (AO), 28 agosto 2010
64. I cognomi italiani nell'ambito dell'antroponimia dell'Europa mediterranea, Pisa, 15-17 settembre 2010
65. Cavalli e cavalieri. Guerra, gioco, finzione. Convegno internazionale di studi, Certaldo, 16-18 settembre 2010
66. Il Medioevo di Gabriele d'Annunzio, Auditorium del Vittoriale, 6 maggio 2011
67. Unità d'Italia e unità linguistica tra passato e contemporaneità, LXXX Congresso internazionale della Società Dante Alighieri, Torino, 30 settembre - 2 ottobre 2011
68. Lepanto 7 ottobre 1571. Una vittoria perduta, XXVIII Giornata di Studio dell'Istituto di Studi Militari Marittimi, Venezia, 7 ottobre 2011
69. Les Etats de Savoie entre France et Espagne. Colloque international, Vallée d'Aoste, 24-26 mai 2012
70. Facino Cane predone, condottiero e politico, Casale Monferrato, 28-29 settembre 2012
71. Signorie cittadine e forme di governo personale nell'Italia comunale e postcomunale, Roma, 10-13 ottobre 2012
72. Ricordare la guerra. memorialistica e conflitti armati dall'antichità a oggi, Siena, 14-15 marzo 2013
73. Vercelli fra Tre e Quattrocento. VI Congresso Storico Vercellese, Vercelli, 22-24 novembre 2013

In occasione dell'inaugurazione dell'anno accademico 2013- 2014 è stato proclamato, su designazione degli studenti, Professore dell'anno dell'Università degli Studi del Piemonte Orientale
^inizio pagina
insegnamenti
Dipartimento di Studi Umanistici - Università del Piemonte Orientale
  • Storia medievale
^inizio pagina
   
© 2012/2013 Dipartimento di Studi Umanistici - via G. Ferraris, 116 - 13100 Vercelli (Italy)